Mamma me lo aveva detto

Ho fatto il grande passo di andare a vivere da solo, decisione presa dopo un periodo di stress particolare e soprattutto a seguito del cambiamento degli orari di lavoro che mi rendeva la vita incompatibile con quella dei miei genitori.

Quando ho portato via le ultime cose da casa, mia madre mi ha detto ora lo vedrai quanto è difficile fare tutto in casa, credimi! Io l’ho presa alla leggera, pensavo fosse l’ennesimo tentativo di convincermi a rinunciare a questo progetto e a questo mio desiderio.

Alla prima lavastoviglie mi sono detto non me la sto cavando per niente male, pensavo fosse qualcosa di più complicato, e invece non è stato così. Idem con la lavatrice, fortuna che esiste internet e il suo sapere infinito, mi hanno aiutato a capire cosa dovevo impostare per lavarmi jeans e magliette.

Il problema, e il pensiero mamma aveva ragione è arrivato quando ho preso per la prima volta il ferro da stiro: una catastrofe. Non ho avuto coraggio di iniziare a stirare i vestiti nuovi, né tanto meno quelli che utilizzo per andare a lavoro, principalmente completi classici da uomo. Ho provato con un paio di pantaloni della tuta ed è stato un disastro. Pieghe che si creavano di continuo, acqua che mi volava da tutte le parti, la paura di bruciare tutto e dover buttare via pantaloni, ferro e anche l’asse da stiro.

Non ho avuto il coraggio di chiamare mia madre, solo perché sapevo benissimo cosa mi avrebbe detto. Non è possibile che le mamme abbiano sempre ragione, non può essere sempre vero quello che dicono a noi figli!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *